La preistoria nella Valle del Biferno (Molise): nuovi contributi ed interpretazioni

Arianna Sellitto, Carmen Maria Rosskopf, Antonella Minelli

Abstract


Oggetto del contributo è lo studio dell’industria litica individuata durante le ricognizioni condotte da Graeme Barker negli anni ’70 in Molise. L’analisi degli strumenti è affrontata con diversi approcci metodologici, con la definizione delle caratteristiche tecniche e tipologiche e con una valutazione secondo il contesto geomorfologico.
Gli insiemi di strumenti litici si inseriscono in un ampio periodo dal Paleolitico Inferiore al Neolitico e evidenziano un’elevata variabilità tecnica particolarmente significativa nel Paleolitico Medio. Lo studio preliminare amplia le nuove prospettive di ricerca, che attraverso una serie di contributi interdisciplinari, potrà proporre un nuovo modello di popolamento e di mobilità a livello di singoli siti o di estensione regionale.

Parole chiave


Industria litica; ricognizione archeologica; geomorfologia; Paleolitico; Neolitico; Molise

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.1974-7985/9034

Copyright (c) 2018 Arianna Sellitto, Carmen Maria Rosskopf, Antonella Minelli

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 3.0 Unported.